Much Loved: lo shock movie vietato in Marocco.

Asciutto, diretto, sfrontato, spietato. Much Loved è tutto questo e anche di più. Questa pellicola del 2015, che è un inno al desiderio di libertà ma anche alla disperazione e all’abbandono, ci porta nelle viscere di un Marocco ipocrita, violento e misogino, che sfrutta senza riserve proprio ciò che aspramente critica. Presentato al Festival di…