Funny Games, Michael Haneke.

Ma la finzione non è reale? La si vede nei film. Allora la finzione è reale quanto la realtà perché la si può vedere.

Qualcuno Volò Sul Nido Del Cuculo, Milos Forman.

L’ultima volta che l’ho visto era ubriaco fradicio, gli occhi bruciati dall’alcool. Ogni volta che portava la bottiglia alla bocca, non era lui che la beveva: era la bottiglia che gli beveva il cervello.

Hedwig and The Angry Inch, John Cameron Mitchell.

La prima volta che ti ho visto ci eravamo appena spezzati in due, tu mi guardavi ed io ti guardavo, avevi un aspetto così famigliare ma non ho potuto riconoscerti perché avevi il sangue sul viso e io avevo il sangue negli occhi.

Shine, Scott Hicks.

Ogni volta che tu suoni per me, esprimi in maniera completa l’inesprimibile.

Il filo nascosto, Paul Thomas Anderson.

Si può cucire quasi ogni cosa nella stoffa di un soprabito. Da bambino ho cominciato a nascondere cose nelle fodere dei vestiti…solo io ne conoscevo l’esistenza… i segreti!