Jungle Cruise

Jungle Cruise è l’ultimo film d’avventura di casa Disney per famiglie, uscito nel 2021, prima nelle sale e poi su Disney+. Il film è diretto da Jaume Collet-Serra ed è basato sull’omonima attrazione dei parchi divertimento Disney.

Londra, 1916. La dottoressa Lily Houghton, studiosa e appassionata di miti e leggende, è determinata a trovare l’Albero della Vita, i cui petali si crede siano in grado di guarire qualsiasi malattia e dolore fisico. Per questo decide di partire per l’Amazzonia, accompagnata dal fratello MacGregor. Qui incontra il capitano Frank Wolff, un arrogante e spiritosa guida che si guadagna da vivere organizzando tour del Rio delle Amazzoni per i turisti. I tre intraprendono dunque il viaggio alla ricerca del leggendario albero, un percorso che si rivelerà denso di pericoli, inseguiti da un principe tedesco, più che intenzionato ad accaparrarsi i petali miracolosi, e i fantasmi di alcuni soldati spagnoli del ‘500, determinati a liberarsi da una potente maledizione.

Jungle Cruise intende seguire alla lettera il filone dei grandi film d’avventura del passato, ed è infatti per questo che non si possono non notare le diverse influenze di tanti film e saghe cinematografiche come I Pirati dei Caraibi, Indiana Jones e Jumanjii, per citarne alcuni. Ciò che si ottiene è dunque un miscuglio che convince poco. La trama si rivela semplice e poco coinvolgente, lasciando trasparire il voluto adattamento tratto da un’attrazione di un parco divertimenti. La sceneggiatura è leggermente piatta, densa di battute ironiche e gag esagerate. Ciò che si salva sono senza dubbio le scenografie, i costumi e gli effetti speciali, veri punti di forza di casa Disney, che su questo non delude mai. I personaggi appaiono insipidi e la bravura e il fascino degli attori che li interpretano non bastano a darci quel minimo di spessore in più. I volti noti dei protagonisti sono Dwayne Johnson, il quale ha abbracciato ormai il ruolo del duro dal cuore d’oro e dalla battuta pronta, Emily Blunt, che spalleggia il compagno di scena alla perfezione e infine Jack Whitehall, comico britannico che veste i panni del fratello MacGregor. Nel cast sono presenti anche Ѐdgar Ramirez, Jesse Plemons e Paul Giamatti.

Nonostante le ottime premesse di partenza date dal mix Disney, cast stellare e avventura, Jungle Cruise non riesce dunque del tutto a convincere, rimanendo però un prodotto apprezzabile per bambini e famiglie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...