Jjapaguri (“Parasite” di Bong Joon-ho – 2019)


Ingredienti per 2 persone:

– 1 confezione di Chapaghetti
– 1 confezione di Neoguri
– 1 filetto di manzo da circa 250 gr
– 1 cucchiaio di salsa di soia
– 1 cucchiaio di olio di sesamo
– 1 cucchiaio di aceto (preferibilmente di riso)
– 1 cucchiaio di zucchero di canna
– 1 cipolla lunga

Per prima cosa tagliate il filetto a cubetti e mettetelo a marinare nel composto realizzato con la salsa di soia, l’olio di sesamo, l’aceto, lo zucchero e la cipolla lunga, poi copritelo e mettetelo in frigo per almeno un’ora.
Rimuovete dalla confezione entrambi i noodles e mettete a bollire un litro d’acqua, una volta che avrà raggiunto l’ebollizione aggiungete i Chapagetti e i Neoguri insieme alle scaglie essiccate dei due pacchetti di verdure all’interno di entrambe le confezioni. Lasciate cuocere per 3-4 minuti mescolando di tanto in tanto.
Prima di scolare l’acqua, rimuovetene circa sei cucchiai da cucina e tenetela da parte, servirà per creare la salsa. Scolate i noodles e passate alla carne, che vi consiglio di rimuovere dal frigo prima di iniziare la preparazione dei noodles, in modo che non sia troppo fredda.
Prendete i cubetti di filetto e ripassateli in padella con un filo d’olio di semi (neutro per non rovinare il sapore della marinatura), girandoli di modo che cuociano da tutte le parti. Una volta raggiunta la cottura ideale unite la carne ai noodles, insieme ai pacchetti di powder soup, all’olio dei Chapaghetti e 2/3 di quello della powder soup dei Neoguri. Mescolate bene e servite caldo.
Una ricetta semplice ma veramente raffinata e d’effetto, esattamente come il film che ce la mostra.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...