Soul – Chi siamo

Soul
Soul è un film d’animazione della PIXAR, disponibile dal 25 dicembre 2020 sulla piattaforma Disney+, che vanta di un Budget di oltre 150 milioni di dollari.

Il film è diretto da Peter Docter (Inside Out, Up, Moster&Co) e segue la storia di Joe Gardner, un insegnante di musica della scuola media, che cerca di riunire la sua anima e il suo corpo dopo che sono stati accidentalmente separati, poco prima della sua grande svolta come pianista jazz.

Si tratta di un’avventura senza eguali, un viaggio all’interno della vita e della morte, descritta sì come la fine di un viaggio ma anche come l’inizio di un nuovo percorso.
Questo, infatti, è un film rivolto soprattutto ad un pubblico adulto, che si trova faccia a faccia con i problemi e le ingiustizie della vita ogni giorno. Il film spinge a fermarsi e riflettere su se stessi, sulla propria strada e sulla propria identità.

Il film matura quell’aspetto caro a Peter Docter, iniziato effettivamente con Inside Out (pensate alla probabile Bisessualità della protagonista) che trova in Soul un vero e proprio trampolino di lancio: l’identità di genere.
In particolare:
Per spiegare questo aspetto prendo sotto analisi il personaggio di 22, l’anima bizzarra che Joe incontra, dopo una serie di sfortunati ed esilaranti eventi, nell’Ante Mondo, un luogo dove le giovani anime vengono formate e preparate al viaggio sulla terra. Per poter fare questo viaggio è indispensabile che queste anime trovino la propria scintilla (la propria passione).
22 è una giovane anima che non vuole andare sulla terra, si presenta con una voce femminile (per indirizzare i più piccoli) ma spiegandoci, ci mostra che non ha un sesso predefinito e/o specifico.

22, infatti, spiega che nell’Ante Mondo non c’è un sesso primario e questo è fondamentale per due aspetti:

Il primo: le scintille delle varie anime non hanno “”preferenze”” di sesso, vengono distribuite senza una connessione di esso e quindi attribuite imparzialmente.
Dovete pensare che, a differenza dell’Italia, dove si sta sviluppando un pensiero teorico e una letteratura a riguardo, in posti come l’America, la Cina e l’India (principali mercati cinematografici) questo aspetto non è affatto scontato: molti sport, ad esempio, vengono ancora considerati “da maschi” e da “femmine”. Pensate alla Danza Classica e al Calcio.

Il secondo: maschi e femmine non si nasce, si diventa. (Mezzo cit).
Non avendo nessun sesso nell’Ante Mondo non abbiamo un sesso, unico e primario, attributo alla nascita.
Questo aspetto è quasi totalmente inesplorato in ambito cinematografico, soprattutto nei film d’animazione.

Il tutto viene rafforzato dal “cambio” di corpi che vede coinvolti 22 e Joe.
Molto spesso nei film quando vediamo due sessi diversi che, per una serie di eventi, si scambiano di corpo, il “cambio” è motivo di riso ed erotizzazione. Qui, invece, è motivo di intensa riflessione e ricerca di sé.
Nonostante il film ci mostri un uomo con una voce femminile, non siamo indirizzati verso la risata e la ridicolizzazione.
Senza questo cambio Joe non avrebbe mai capito cosa non andava della sua vita e 22 non avrebbe mai cambiato idea sulla vita stessa.
(senza fare troppi spoiler).

Questo film ha una bellissima e simpaticissima grafica, una regia curata nei minimi dettagli e un messaggio innovativo. In più Soul si presenta come il film più multietnico della storia di Disney-PIXAR.

Non potete assolutamente non guardarlo.
E ricordate: siate voi stessi, cambiate idea cento volte anche solo per poi ritornarci, non abbiate paura di cambiare le vostre passioni e soprattutto, chi siete, lo decidete voi.
Soul mostra proprio questo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...