Ratatouille (“Ratatouille” di Brad Bird – 2007)


Ingredienti:

– 280 g di melanzane lunghe
– 200 g di zucchine
– 150 g di peperoni verdi
– 150 g di peperoni gialli
– 250 g di pomodori perini
– 120 g di cipolle bianche
– 1 spicchio di aglio
– olio extravergine d’oliva q.b.
– sale fino q.b.
– timo q.b.
– prezzemolo q.b.
– basilico q.b.

Come prima cosa, lavate bene tutte le verdure. Poi prendete i peperoni gialli, eliminate il picciolo e divideteli a metà. Eliminate anche eventuali semi e filamenti interni. Dividete poi ciascuna metà ancora a metà per lunghezza e ricavate dalle striscioline. Ripetete la stessa operazione anche per i peperoni verdi, passate poi alle melanzane. Spuntatele e dividetele a metà e con un coltello prelevate solo la parte più esterna con la buccia, evitando così la parte centrale contenente più semi.
Ricavate quindi dei rettangolini, poi prendete anche le zucchine: spuntatele e tagliatele a metà. Come appena fatto per le melanzane, prelevate solo la parte esterna della zucchine e anche da questa ricavate dei rettangolini. Passate ai pomodori, spuntateli e tagliateli in quattro spicchi, da ciascuno poi ricavate dei cubetti. Prendete la cipolla, mondatela e tagliatela a fettine sottili.
Poi tritate finemente anche l’aglio e unitelo alla cipolla. A questo punto sfogliate il timo, spezzettate il basilico con le mani e tritate il prezzemolo. Ora potete occuparvi della cottura. Versate un filo d’olio in padella e aggiungete sia le melanzane che le zucchine.
Cuocete per circa 10 minuti mescolando di tanto in tanto. Nel frattempo in un’altra padella versate un filo d’olio, aggiungete la cipolla insieme all’aglio e lasciatela appassire a fiamma media. Dopo pochi minuti aggiungete anche i peperoni
Aggiungete i pomodori, un po’ d’acqua e il timo. Cuocete il tutto a fuoco medio.
Non appena saranno trascorsi i 10 minuti aggiungete all’interno dei peperoni zucchine e melanzane. Regolate di sale, coprite con un coperchio e proseguite la cottura per altri 10-12 minuti. Se l’acqua dovesse asciugarsi troppo, aggiungetene ancora un pò in modo da mantenere a fine cottura un pò di sughetto.
Aggiungete infine il prezzemolo, il basilico, mescolate il tutto e servite la vostra ratatouille.
Un piatto gustoso, sano e adatto a tutti come la simpatica commedia Disney Pixar che porta il suo nome.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...