The Rain

il

Sei anni dopo che un virus ha quasi sterminato la popolazione scandinava, un fratello e una sorella si uniscono ad altri sopravvissuti in cerca di salvezza e risposte.

Questo é il riassunto messo da Netflix per la serieTv THE RAIN, una serie che non riesco bene ad inquadrare.

Questa recensione contiene Spoiler.

Vediamo velocemente gli attori principali:

  • Alba August (che interpreta Simone) e Lucas Lynggaard Tønnesen (Rasmus) sono i fratelli accennati dal riassunto, sono entrambi una piacevole sorpresa. Mi sono piaciuti entrambi moltissimo;
  • Angela Bundalovic: interpreta Beatrice;
  • Jessica Dinnage: interpreta Lea;
  • Lars Simonsen: DR. Frederick;
  • Sonny Lindberg: interpreta Jean.

Il 90% del cast é alle prime armi, fa leva su un cast giovanissimo. Tutti abbordabili, nessuno stona in maniera disastrosa. I personaggi femminili sono ben costruiti e caratterizzati.

L’intento della serie é quello di catturare i giovani amanti dell’horror e del thriller, mettendo nella trama problematiche che sono strettamente legate all’adolescenza: l’amore, il sesso, l’indipendenza, l’amicizia, in modo molto sbrigativo. La trama a volte si perde, lasciandoti con l’amaro in bocca.

La trama gira intorno a Simone, che ha memorizzato una mappa per raggiungere una rete di Bunker pieni di provviste e riuscire a sfuggire al Virus. (Il virus colpisce attraverso la pioggia).

Per raggiungere l’obiettivo incontreranno vari intoppi: meteorologici, attacchi sistematici di persone in cerca di cibo ecc.

Non manca l’azione e non mancano le esplosioni di violenza.

Lucas Lynggaard Tønnesen

Questa serie é una produzione locale che ha cercato di star dietro al maga colosso Hollywood: secondo me non stona più di tanto.

È una serie che dura poco, ha una sola stagione (in questi giorni uscirà la seconda) e alla fine é piacevole. Se vi piace il genere potreste apprezzarla.

I colpi di scena accadono principalmente alla fine, ma qui inizia la parte spoiler:

Il padre di Simone e Rasmus é un pezzo grosso del governo ed é il capo della rete di Bunker. Rasmus é il suo figlio speciale: sembra essere immune al virus. Quello che é disposto a fare a suo figlio é raccapricciante.

Aspetto la seconda stagione per vedere questo rapporto evolversi, era molto interessante. Anche il rapporto tra Simone e Rasmus era molto bello: si stava letteralmente sgretolando e rincollando.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...