Black Summer

il

È una serie a tema zombie che si trova su netflix, presentata come il prequel di Z Nation.

Una madre viene separata da sua figlia, la donna intraprende un viaggio straziante non fermandosi davanti a nulla pur di trovarla. Spinta da un piccolo gruppo di rifugiati, deve sfidare un nuovo mondo ostile e prendere decisioni brutali durante l’estate più mortale, nel bel mezzo di un’apocalisse di zombie.

Questa recensione contiene inevitabili spoiler, ma tranquilli vi avviso prima come sempre.

Jaime King é la nostra protagonista, che interpreta Rose, la mamma disperata di cui già vi ho accennato.

Inizio questa recensione col dirvi che con Z Nation non centra proprio nulla. Ne l’atmosfera, ne gli zombi, ne lo stile sono come la serie di partenza, é una serie con un carattere proprio.

Tutti gli attori sono più o meno alle prime armi (e si nota parecchio), la trama annoia, ci sono parti che non hanno senso, gli zombie fanno pena. Mi spiego meglio:

Partiamo dalla trama.

È divisa in paragrafi, racconta singolarmente come i superstiti si sono salvati e come hanno fatto ad incontrarsi.

Questo modo di raccontare la vicenda può essere anche vantaggioso per una serie come questa, ma bisogna saperlo fare: é necessario affiancare elementi che non annoino, come Zombie, colpi di scena, scene d’azione e chi più ne ha più ne metta. Questa serie invece non fa niente di tutto ciò. Praticamente in un’intera puntata si vede uno che sta sopra un bus. Fine.

Poi, ci staranno forse 10 zombie in tutta la serie (tranne nell’ultima puntata).

Le azioni dei personaggi non sono credibili, sono troppo caricati; molti personaggi non hanno senso:

  • La ragazza straniera: per tutta la serie sentiamo questa ragazza che urla e parla in cinese. Mi dite il senso? Nella serie nessuno la capisce, noi non la capiamo, lei rinuncia semplicemente a spiegarsi nella maggior parte dei casi e tutto finisce così.
  • Il 70% dei personaggi non hanno carattere. La serie non ti da modo di immedesimarti nei personaggi. Se muoiono, oppure no, non importa. (Salvo un paio di casi).

La trama poi ad un certo punto si perde, ci dimentichiamo l’obiettivo. In più, molte cose sono rimaste senza una spiegazione.

La regia e la musica non aiutano a rendere la serie più movimentata, anzi.

Gli zombi sono originali, simili ma non uguali a World War Z (2013), ma pessimi. Quando vedrete la serie vi renderete conto che sono fatti veramente male, dal trucco, ai movimenti.

Penso che bisogna vederla con diverse prospettive.

Personalmente sono un amante degli zombie, anche se sono consapevole che il 90% dei film sugli zombie fanno pena.

Se non ti aspetti nulla, infatti, questa serie é anche piacevole: dura poco, c’e sangue, c’è quel minimo d’azione; si può fare. Se invece vuoi vedere una serie originale, che ti intrattiene, ti fa emozionare (con gli Zombie naturalmente) non é assolutamente questa.

Uscirà sicuramente una seconda stagione.

Inizia una piccola parte Spoiler.

La morte del ragazzo sordo é stata l’unica parte emozionante della serie, dove una lacrima potrebbe scendere.

Fanno morire un personaggio ogni puntata, non é umanamente possibile affezionarsi ai personaggi, ed é un peccato. Il bello delle serie zombie é proprio questo.

Il finto militare chi é? Perché ha ucciso tutte quelle persone? Che ha fatto? Perché sta mentendo a tutti? Che cosa sa realmente?

La serie ha molti buchi di trama. Lascia le cose incompiute, senza una logica.

Vi lascio con una citazione:


“Le scelte che compiamo sono l’unica cosa che ci rende umani”

Black summer

4 commenti Aggiungi il tuo

  1. Austin Dove ha detto:

    stavo giusto pensando guardando le immagini: dov’è che ho visto la bionda? ha un viso famiiare
    poi ho letto la intro e ho capito: mai sentita nominare, da nessuna parte

    "Mi piace"

    1. Diego De Nardo ha detto:

      La sua parte più importante è stata p’infermiera a Pearl Harbor (2001), ma ha fatto anche:
      -the tripper (2006 credo)
      -il Monaco
      Poi non so, ho visto solo questi dove ci sta anche lei!☺️

      "Mi piace"

      1. Austin Dove ha detto:

        Ho visto solo il primo
        Forse da la, grazie mille^^

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...