Penny Dreadful

Vediamo velocemente la trama: La serie intreccia le origini di personaggi della letteratura horror come Victor Frankenstein, il Licantropo, Dorian Gray e il conte Dracula, i quali sono alle prese con la loro alienazione nella Londra vittoriana.

L’uomo deve cercare l’effimero o che senso avrebbe vivere?

Victor Frankenstein

È una serie ricca di emozioni di ogni tipo, carica di cultura, carica di adrenalina, bellezza, curiosità e paura.

I personaggi sono tutti marcati e approfonditi perfettamente e tutti sono azzeccati per la parte. Ci sono tre stagioni, TUTTE e tre meravigliose. È una delle mie serieTv preferite.

Con una particolare attenzione del cast, faccio notare: Eva Green (protagonista), un meraviglioso Josh Hartnett (uomo lupo), un convincente Reeve Carney (Dorian Gray) e un maestoso Harry Treadaway (Dottor. Frankestein). Il mio personaggio preferito é stato il mostro di Frankestein, interpretato da Rory Kinnear, MERAVIGLIOSO.

Mostro di Frankestein

Il suo personaggio emoziona, é convincente: é tutto. Non potete non affezionarvi al Mostro Di Frankestein. Lo vedrete da un punto di vista mai esaminato: il suo. E dunque vi chiedo, dopo aver visto la serie, chi é il Mostro?

La trama potrebbe sembrare una cozzaglia di roba, ma non é così: tutti i personaggi sono incastrati in maniera esemplare fra di loro.

Un altro personaggio molto interessante é quello di Dorian Gray, é interessante sia da un punto di vista Gender, che da un punto di vista di “mascolinità contemporanea”:

  • È una macchina da sesso, senza distinzioni tra uomini e donne, quindi in apparenza bisessuale;
  • È il più uomo degli uomini nella serie in molte situazioni (anche se non tutte);
  • È decisamente un personaggio bellissimo, ci si immedesima perfettamente in lui; parlo sia con gli uomini che con le donne, ecco la cosa “rivoluzionaria”.

Qui sotto vi metto la foto del nostro straordinario Dorian.

Vanessa Ives: «Vi sono delle tribù indigene convinte che si perda un po’ della propria anima quando si viene fotografati».
Dorian Gray: «Forse è vero».
Vanessa Ives: «E voi cosa farete con questo pezzo della mia anima?».
Dorian Gray: «Lo proteggerò».

Penny Dreadful

Questa serie la trovate su Netflix.

Il 1º novembre 2018 è stata annunciata la produzione di una serie spin-off dal titolo Penny Dreadful: City of Angels, ambientata nella Los Angeles del 1938 e ispirata al folklore messicano-americano.

Ve la consiglio vivamente.

Non perdetevi:


2 commenti Aggiungi il tuo

  1. Daniele Artioli ha detto:

    Una delle mie serie preferite! Nonostante il tema horror è sontuosa e raffinata, con un’estetica vittoriana che su di me ha sempre un effetto assicurato. Mi ha convinto leggermente meno la terza stagione (ma soprattutto per la sua deriva western, un genere che non amo troppo e che secondo me si amalgamava poco con il resto), ma la seconda l’ho adorata letteralmente. Mi ricordo quando ho visto il finale di serie: ero in università, e invece di terminare il lavoro che dovevo finire per l’esame mi sono messo a guardare l’episodio; è finito che ero ridotto in lacrime davanti allo schermo, per fortuna ero da solo nell’aula computer!

    Non so bene come vivermi lo spin-off; sicuramente lo vedrò, ma non so se riuscirà a raggiungere il livello della serie originale, se non altro per l’ambientazione e le atmosfere (per quanto ci si possa provare, Los Angeles non ha lo stesso fascino della Londra ottocentesca).

    Mi piace

    1. Diego De Nardo ha detto:

      Concordo, la terza era la “peggiore” se così si può dire.
      Anche io ho letteralmente amato la seconda stagione!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...