Tully, Jason Reitman

Una madre di tre bambini accoglie nella propria casa una bambinaia di nome Tully. Ben presto la donna crea un legame speciale con questa nuova amica, che dà un senso diverso alla sua vita.

Il regista è Jason Reitman, autore di:

  • Juno (2007)
  • Young Adult (2011)
  • Ghostbusters (1989)
  • Due Padri Di Troppo (1997)
  • E il recente: Tra Le Nuvole (2019)

Tully è un film, nel 2018, sulla maternità e sul modo di essere mamma. La protagonista è la meravigliosa Charlize Theron che è riuscita ad interpretare perfettamente la parte, immedesimandosi non solo grazie ad una spettacolare performance, ma anche grazie a dei cambiamenti fisici fatti appositamente per il film.

Questo film tocca molti stereotipi legati alla maternità, come ad esempio quando Drew, il marito di Marlo (la protagonista), torna a casa dal lavoro e le dice:

Wow, pizza surgelata, fantastico.

Drew, Tully

La fotografia è ottima, con un impatto visivo straordinario. La regia è particolare, potrebbe non piacere a molti, ma a me è piaciuta TANTISSIMO. La trama, come sopra preannunciato, è originale e abbastanza lineare (con un finale d’effetto).

È un film che richiama la giovinezza e il sentirsi giovani, con mistero, nostalgia e un po’ di fantasia.

La co-protagonista é la tata notturna di nome Tully, interpretata da Mackenzie Davis. Tully pulisce, fa magie con il bebè (come una modernissima Mary Poppins) e salva letteralmente Marlo dall’impazzire.

Tully le insegna che é sempre meglio dire la verità sulle proprie emozioni, per questo moustrosi possano sembrare, da una società che vuole a tutti i costi un’immagine perfetta e seriale di mamme felici alla prese con i loro piccoli e tenere angeli.

La cosa che mi é piaciuta di più in assoluto é la colonna sonora, che accompagna praticamente tutto il film. Riesce ad integrarci perfettamente nelle situazioni, a farci comprendere le emozioni che Marlo prova, i desideri dei personaggi, e così via. Straordinaria.

Ve lo consiglio vivamente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...